Snack Made in Italy

Chiedi alla nutrizionista

  • Home
  • Il mondo GROKSÌ!
  • Chiedi alla nutrizionista

Vorrei chiedere alla Dottoressa un approfondimento sui frutti rossi. Grazie, Andrea

Il colore rosso è energia, passione e forza.
Gli alimenti rossi sono fondamentali per una sana alimentazione e sono una grande fonte di benessere perché contengono licopene e antociani, ovvero antiossidanti molto diffusi nel mondo vegetale.

Il licopene è un carotenoide importante in generale a titolo preventivo per il suo elevato potere antiossidante e antinfiammatorio; è presente soprattutto nei pomodori, ma in quantità minori anche in altri vegetali come melone e pompelmo rosa. Al licopene si attribuisce un ruolo importante nella prevenzione in senso generale; in modo particolare, per il suo forte potere antiossidante e antiinfiammatorio, sembra agire favorevolmente soprattutto sul benessere delle pareti delle arterie e quindi ridurre il rischio vascolare. Il licopene inoltre, come gli altri carotenoidi (precursori della vitamina A), è importante per vista e pelle, quindi anche per stimolare l’abbronzatura della pelle.

Un altro gruppo di antiossidanti è costituito dagli antociani, flavonoidi che donano un colore che va dal rosso al violaceo/blu, molto presenti nei frutti di bosco, ciliegie, uva; dall’effetto protettivo sui piccoli vasi in caso di fragilità capillare.

Ma oltre al licopene ed antociani, troviamo nel rosso una carica di vitamina C, come in fragole, peperoni rossi e arance rosse; mentre ciliegie e amarene hanno un elevato contenuto di vitamina A, vitamine per cuore, ma in generale per tutto il sistema immunitario.

Lamponi e ribes, con vitamine e sali minerali, hanno proprietà diuretiche, rinfrescanti e depurative.

Le barbabietole rosse, o rape rosse, contengono la betaina, utile per proteggere i vasi sanguigni dalle placche.

L’uva rossa contiene nella buccia il resveratrolo, un antiossidante fluidificante del sangue.

Il peperoncino rosso, dalle proprietà vasodilatatrici e anticolesterolo, oltre alla vitamina PP che rende elastici i capillari e la vitamina E che aumenta l'ossigenazione nel sangue, è utilissimo per la prevenzione e la cura dell'arteriosclerosi.
Ma anche tra i legumi rossi come lenticchie e i fagioli rossi troviamo un tesoro: sono una ricca fonte di proteine vegetali che, consumati insieme ai cereali diventano un piatto completo e sono una importante fonte di fibre.

Mettiamo in tavola il rosso!

Con una bella spremuta di arance rosse oppure di frutti rossi per iniziare con energia la giornata, sugo di pomodori freschi per il nostro primo piatto tipicamente dal gusto mediterraneo, fragole, prugne, ciliegie per i nostri spuntini, ravanelli e fagioli rossi da aggiungere ale nostre insalatone.

Va inoltre ricordato che con pomodori, lenticchie, peperoni rossi ed anche fragole, ribes, lamponi si possono preparare gustosissimi condimenti per pasta e riso, oltre a pappa con il pomodoro, zuppe e passati.

Per rendere un primo ancora più saporito e coprire il fabbisogno nutrizionale quotidiano, aggiungi al posto del sale una spolverata di Grana Padano DOP, oppure le cialde di Groksì!, così darai il giusto sapore senza eccessi di sale, garantendo proteine ad alto valore biologico, minerali come calcio e zinco e vitamine come la A e quelle del gruppo B in particolare la B12.

Groksì
29 maggio 2017
Dr.ssa Elisabetta Orsi

Hai qualche domanda da rivolgere alla nostra nutrizionista?

Dr.ssa Elisabetta Orsi
Nutrizionista Naturopata

Nutrizionista Elisabetta Orsi

Si occupa da vent'anni di nutrizione e terapia naturale, basando la propria filosofia sulla regola: un'alimentazione naturale e una regolare attività motoria sono le basi per un corretto stile di vita.
La sua filosofia si basa sulla Nutraceutica ovvero cibo funzionale, molto più utile dell'integrazione di sintesi perché i cibi naturalmente ricchi di...

leggi tutto

Si occupa da vent'anni di nutrizione e terapia naturale, basando la propria filosofia sulla regola: un'alimentazione naturale e una regolare attività motoria sono le basi per un corretto stile di vita.
La sua filosofia si basa sulla Nutraceutica ovvero cibo funzionale, molto più utile dell'integrazione di sintesi perché i cibi naturalmente ricchi di proprietà benefiche in un regime alimentare completo e bilanciato agiscono in prevenzione e mantenimento della salute oltre a migliorare le performance atletiche dello sportivo.
Ha lavorato come responsabile del servizio dietetico dell'Ospedale S. Raffaele di Milano dal 1985 al 1995.
Negli stessi anni ha collaborato con A.C. Milan per la parte nutrizionale della prima squadra.
Ha collaborato (1992-95) con la FISI per i programmi nutrizionali e di integrazione degli atleti tra i quali Di Maio, Belmodo e Di Centa.
Dal 1998 è titolare di QI Studio s.r.l. un centro di medicina integrata che propone una scelta alimentare naturale, programmi di cura, prevenzione ed esclusivi protocolli diagnostici per valutare il benessere globale dell'individuo.
Collabora dal 2000 con il Dr. Gabriele Rosa del Marathon Center di Brescia (2000 ad oggi), è esperta in nutrizione sportiva, ha seguito per anni e segue tuttora sportivi professionisti ed amatoriali di ogni disciplina.

Si è occupata di:

  • il progetto Parlamentari in forma, elaborando programmi di nutrizioni per Parlamentari Italiani in preparazione alla maratona di New York
  • Elaborazione del programma alimentare e l'integrazione per la preparazione a maratone estreme nel deserto e in Alaska (Stefano Miglietti e Roberto Ghidoni)
  • Gestione di programmi alimentari per record mondiali di maratona
  • Progetto Marlene-Sport
  • Con Gazzetta dello Sport oltre a promuovere incontri di alimentazione sportiva ha gestito la parte nutrizionale del progetto la Crociera del runner (con la partecipazione di Lucilla Andreucci campionessa olimpica di maratona)
  • Ha seguito il programma nutrizionale e l'integrazione per Team Ultra Bolivia Race 2014 guidato da Katia Figini
  • È stata nutrizionista ufficiale della F.I.G.C Nazionale di Calcio Italiana per i Mondiali 2014
  • Ha partecipato, su invito del Ministro Maurizio Martina, al tavolo tematico Cibo Sport Benessere per la stesura della CARTA DI MILANO per EXPO 2015
  • Sta seguendo il velista solitario Mario Girelli per la sua prossima sfida del giro del mondo senza scali e senza assistenza
  • Promuove progetti aziendali occupandosi di diffondere benessere attraverso corsi, programmi e collaborazioni come Galbusera e San Lucio
  • È responsabile per Autogrill Spa del Buon per me, progetto per diffondere l'educazione alimentare
  • Sta seguendo il progetto Megared Un passo per il cuore